Logo Napoli calcio
Il Napoli stende la Lazio: ora in semifinale c'è la Roma
Nonostante Jorginho colpisca l'ennesimo palo, l'undici di Benitez riesce a sbloccare una partita sempre dominata con un gol di Higuain.
higua.jpg

La partita andata in scena al San Paolo tra il Napoli e la Lazio era valevole per il passaggio dei quarti della Coppa Italia, trofeo che nessuno sembra voglia vincere ma che poi, alla fine, fa gola a tutti. Naturalmente gara secca, con la Roma ad attendere la vincente in semifinale. E gli uomini di Benitez questa partita l’hanno giocata – e vinta – bene, dimostrando che il club azzurro può ambire a sempre nuovi traguardi, che fin quando la matematica non condannerà definitivamente devono essere reputati possibili e perseguiti.

Il tecnico spagnolo opta per il ritorno di Reina tra i pali confermando, a sola eccezione di Fernandez per Britos, la difesa titolare col Chievo. Esordio da titolare in mediana per Jorginho, oggi in coppia con Inler. L’ex Verona è stato di certo il migliore della partita con le sue geometrie e la sua velocità di esecuzione, illuminando e dirigendo la circolazione di palla dei padroni di casa senza sbagliare o render vano mai un passaggio. Insigne, decisamente sottotono,riprende rispetto a sabato scorso Mertens sulla trequarti alle spalle dell’irrinunciabile Higuain.
Undici molto rimaneggiato invece per l’amatissimo ex Reja, che deve fare a meno di gente come Klose, Candreva e Hernanes. Berisha in portaguida la Lazio dietro a Diaz, Novaretti e Ciani per il 3-4-3, mentre Felipe Anderson, Keita e Perea compongono il tridente offensivo.

Lazio e Napoli ben organizzate fin dai primi minuti con una quadra ben precisa: gli ospiti appaiono più votati al difendersi bene, chiudendosi per poi ripartire, mentre l’undici partenopeo fa circolare la palla con sostanziale serenità d’animo cercando il giusto pertugio per inserirsi pericolosamente.

Prima vera azione da gol all’ottavo minuto: disattenzione della retroguardia laziale, ne approfitta Higuain  che conclude sul primo palo trovando un attento Berisha. Neanche tre minuti e, col capovolgimento di fronte, è Ledesma a scaldare con una punizione i pugni di Reina.

Aumentano i ritmi e le squadre sembrano scoprirsi di più: al 15esimo Jorginho è costretto a fermare Anderson con una vistosa trattenuta per evitare una situazione pericolosa. Guadagna per questo un cartellino giallo. Invece al 17esimo è provvidenziale Ciani a chiudere in scivolata su un pallone di Callejon preciso per Higuain, che avrebbe potuto battere a rete da posizione molto favorevole. Da registrare ancora che due minuti dopo Keita mette una palla in rete, ma Banti fischia off-side. Bravo in questo frangente l’assistente a vedere il fuorigioco millimetrico.

Arriva il 34esimo e Reja è costretto al primo cambio. Konko, che fin’ora aveva fatto davvero bene, lascia il campo per infortunio, con Cavanda che entra a suo posto. Da questo momento in poi la Lazio abbandona di fatto la spinta sulla fascia destra, dirottando tutto dalla parte opposta dove c’è Lulic. Il Napoli intanto continua a spingere e a produrre gioco, con Jorginho che cresce sempre più e invita pregevolmente i compagni a farsi pericolosi sotto Berisha.

Al 40esimo la chiusura di Novaretti su Higuain è la fotocopia dell’azione precedentemente vanificata da Ciani, con il Pipita che va su tutte le furie prendendosela non  si sa con quale fortuna. Fortuna che manca ancora una volta al 42esimo, con il palo colpito da Jorginho. Il centrocampista italo-brasiliano parte dalla sinistra e si accentra bene concludendo a giro sul secondo palo a Berisha ormai fuori dai giochi. I legni, soprattutto dopo i tre colpiti sabato, continuano a rappresentare il principale antagonista degli azzurri.

Dopo un primo tempo giocato su buoni ritmi e con un possesso palla superiore al 60%, il Napolisi regala in avvio di ripresa un numero di alta classe, evidentemente apprezzato dai tanti tifosi presenti al San Paolo. Con Gonzalez mandato in campo a posto di Onazi, Reja chiede a Ledesma di giocare su Jorginho e l’oramai nuovo idolo della platea lo mette fuori gioco con uno spettacolare sombrero da applausi.

Subito dopo inizia però una lunga serie di disattenzioni degli uomini in maglia azzurra che sbagliano sia impostando da dietro con i centrali sia in fase di ripartenza. Gli ospiti provano ad approfittarne, senza tuttavia rendersi estremamente pericolosi.

Quinto minuto e un filtrante di Jorginho mette in moto in area Higuain: per fermarlo, Novaretti entra scomposto in scivolata direttamente sulle gambe del calciatore. Nonostante gli estremi ci siano chiaramente, Banti  non concede altro che rinvio da fondo con Higuain che protesta e resta seriamente perplesso.

Un tiro-cross di Keita è, in verità, l’unico lampo di genio degli uomini di Reja, che subiscono e continuano a subire le verticalizzazioni e i filtranti in primis per Higuain ma anche per Callejon, Hamsik e Insigne. I controlli degli avanti partenopei risultano essere già difficili, diventando poi quasi impossibili quando ricomincia a piovere e il terreno si fa ancor più scivoloso.

La partita giunge quindi alla mezz’ora e per Benitez evidentemente è tempo di metter dentro Pandev, che riprende uno stanco Hamsik. Sette minuti prima il tecnico spagnolo aveva sostituito anche Insigne, inserendo Mertens. Scelte vincenti dato che di lì a poco arriva il gol: minuto 36 e l’azione offensiva del Napoli prende corpo con Inler che serve in profondità Maggio che però perde il tempo per la conclusione. La palla, mal cacciata fuori area, è buona per Callejon che si coordina per una conclusione velleitaria poi assist per Higuain, che spiazza il portiere toccando di tacco sul palo opposto.
Inutili le proteste laziali per un presunto off-side: il Pipita, al momento del passaggio, è abbondantemente tenuto in gioco da Ciani, colpevolmente rimasto basso.

Spezzone di gara anche per Dzemaili, che riprende al 90esimo Jorginho: lo stadio San Paolo al momento della sostituzione tributa il promettente classe ’92 con un lungo applauso da standing ovation.

30/01/2014 ore 00:43 | Articolo inserito da Gianvito Piscitiello
Condividi articolo su...
Potrebbero anche interessarti questi articoli...
bandeau_casinomcbay_240_5201.jpg
Tentazioni Estive: saranno pronti i ...

Manca davvero poco all’inizio del campionato di calcio e di tutti gli altri sport: tutte le associazioni ...
04/08/2017 12:50
mertens15.jpg
Offerte dalla Cina su Mertens, si rivede ...

Dopo la sconfitta del Napoli contro il Real Madrid i tifosi del Napoli non si aspettano di ritrovarsi con un altro ...
09/03/2017 15:54
napoli-mertenz.jpg
Sarri torna a vincere

Dopo tre sconfitte di fila nelle ultime tre partite il Napoli ritorna a vincere a Crotone.Sarri (strano ma vero) ...
24/10/2016 10:39
atalanta-napoli.jpg
Il Napoli cade con l'Atalanta

La settima di campionato è una giornata "no" per gli azzurri ospiti in casa dell'Atalanta. Un Napoli un po' ...
02/10/2016 19:32
primopiano_napoli_benfica.jpg
I probabili undici di Sarri per ...

Dopo aver archiviato la quinta di campionato il Napoli si prepara alla sfida di Champions contro il Benfica. 

26/09/2016 10:07
NAPOLI-CHIEVO-2-0-VIDEO-GOL-HIGHLIGHTS.jpg
Napoli-Chievo 2-0: Gabbiadini si sblocca

Nella quinta di campionata il turnover di Sarri ha un esito positivo: facile amministrazione per il Napoli che chiude ...
26/09/2016 09:30
laxalt-ghoulam-genoa-napoli-serie-a.jpg
Genoa - Napoli: probabili formazioni

Stasera riparte il campionato con la disputa della 5a giornata tra Genoa e ...
21/09/2016 17:54
maurizio-sarri-gonzalo-higuain-napoli-serie-a.jpg
De Laurentiis si affida a Sarri per blindare ...

L'Atletico Madrid, il Chelsea e il Psg sono a caccia dell'attaccante del Napoli. Svariate le offerte sono arrivate al ...
02/07/2016 09:59
slot-machine.jpg
I dati fiscali del primo trimestre 2016 per ...

Per quanto riguarda i dati fiscali dei primi mesi relativi al 2016 possiamo affermare tranquillamente che ...
23/06/2016 10:10
gianluca_lapadula_2.jpg
Lapadula sempre più vicino al Napoli

Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss e ha confermato ...
16/06/2016 16:17
Kalidou-Koulibaly-Napoli.jpg
Rottura totale con Koulibaly. De Laurentiis ...

In casa Napoli si va verso la rottura totale con il difensore, ormai sempre meno ...
14/06/2016 16:21
225151686-646a15e3-592c-4b5f-a66f-5b3bba08da87.jpg
Probabili formazioni di Napoli-Atalanta

Dopo il colpo di arresto in casa della Roma gli azzurri di sarri si accingono ad affrontare l'Atalanta per confermare ...
01/05/2016 13:06
napoli-chievo-higuain.jpg
Napoli ritorna primo!

Dopo un mese non brillante con le ultime 5 partite da dimenticare il Napoli ritorna in corsa scudetto cancellando al ...
06/03/2016 10:49
gonzalo-higuain-660x350.jpg
Napoli vince anche contro il Carpi

Con il Carpi sono otto! Otto vittorie consecutive che spingono la squadra partenopea a mantenere ancora la vetta della ...
08/02/2016 14:42
2016-02-04_124528.jpg
VIDEO - Lazio vs Napoli 0-2 Full Highlights

Ecco il video, tratto dalla trasmissione 90°minuto, che ci racconta con precisione lo svolgimento della partita tra ...
04/02/2016 13:05