Logo Napoli calcio
Napoli: sconfitta vergognosa!
Gli uomini di Benitez, complice una fase difensiva inguardabile, vengono umiliati da un'ottima Atalanta, che vince 3 a 0 con la doppietta di Denis e il gol di Moralez
denis2.jpg

Poteva essere la giusta occasione per allungare sulla Fiorentina, sconfitta ieri dal Cagliari, ipotecando così il terzo posto; ciò che si è visto quest’oggi all’Azzurri d’Italia è stato invece uno scempio calcistico per l’undici di Benitez, battuto senza gloria per tre reti a zero. Sicuramente i giusti meriti devono esser dati all’Atalanta di Colantuono, brava ad approfittare dei fin troppo generosi regali degli avversari, coprendosi bene e ripartendo con sistematicità. Mentre il Napoli ha dimenticato di mettere in campo una convincente idea di gioco, rimasta in panchina in compagnia di Hamsik, Higuain e Jorginho.
Nell’analisi, orripilante la prestazione del duo Inler-Dzemaili, con il primo in particolar modo che non gioca una partita ad un livello accettabile da oltre due mesi. Da incubo la difesa, con il solo, solito, Albiol da cui non si può pretendere miracoli per sopperire alle evidenti defiance tecniche di gente come Fernandez. L’attacco, bulimico, nella testa del manager spagnolo doveva forse esser tenuto in alto da Duvan Zapata, ma all’ex Estudiantes si è chiesto troppo in rapporto al suo valore di giocatore. Fatto sta che il periodo nero del Napoli in questo girone di ritorno continua, con gli zero punti di oggi che vanno a sommarsi ai due conquistati con Bologna e Chievo, troppo pochi per poter puntare a qualcosa di vitale come lo stesso terzo posto, ultimo biglietto valido per la Champions League. Sveglia!

Tornando a quella che una volta veniva chiamata fredda cronaca, Colantuono schiera un 4-4-1-1 con Moralez a sostegno dell’unica punta Denis, importante ex di turno, mentre in mediana con Migliaccio c’è Baselli e non Cigarini, altro ex.
Benitez d’altro canto, in ottica delle sfide ravvicinate con Roma (Coppa Italia) e Milan, sceglie un ampio turnover schierando nel suo 4-2-3-1 Reina in porta, Fernandez con Albiol centrale in difesa e Maggio e Reveillere sulle fasce, Inler e Dzemaili a centrocampo e Duvan Zapata in avanti supportato dal trio di trequartisti Callejon, Pandev e Mertens.

Buono l’avvio dell’Atalanta che prova a far gioco e a colpire gli ospiti, imballati soprattutto nella zona nevralgica del campo con Inler e Dzemaili in evidente difficoltà. Baselli ispira la manovra, Bonaventura è il più frenetico lì davanti. Tra le fila partenopee, Pandev e Zapata si limitano a rincorrere il pallone mentre il solo Mertens cerca di rendersi pericoloso con Callejon che è costretto a dover spesso rientrar dietro per coprire dove Maggio e Dzemaili non arrivano.

I padroni di casa sono nettamente più pericolosi, ma per fortuna di Reina non inquadrano mai lo specchio. Mentre per vedere il Napoli bisogna aspettare il 18esimo, minuto in cui una triangolazione veloce tra Mertens e Pandev porta il numero 14 al diagonale, di poco a lato.

Uno scontro del tutto fortuito tra Consigli e Yepes sospende la partita per numerosi minuti. Il portiere rimedia una vistosa fascia in testa, il difensore ex Milan dopo qualche minuto invece abbandona il campo, lasciando il posto a Lucchini.

Una spettacolare azione personale in progressione di Callejon al 33esimo per poco non mette Zapata in porta a tu-per-tu. Il passaggio dello spagnolo è però un filo lungo e Consigli in uscita agguanta. Successivamente ci prova anche Mertens per ben due volte, ma il portiere dei bergamaschi è sempre vigile.

Da segnalare il rigore richiesto da Pandev intorno al 40esimo: l’intervento di Lucchini è scomposto, gli estremi ci sarebbero pure. Rizzoli, comunque, fa giocare e non concede.

La ripresa si apre con una sola squadra in campo: già al minuto due, infatti, i nerazzurri passano in vantaggio. È grave la disattenzione in fase di ripartenza degli uomini in maglia azzurra, la palla recuperata finisce a Denis che lascia partire un tiro sì potente ma non irresistibile che si insacca in rete. In tal caso sono pesanti le responsabilità di Reina.

Accusato il colpo, gli uomini di Benitez rischiano ancora seriamente con la sinergia tra difesa e portiere che non va; Albiol, imperioso, riesce a sventare.

All’ottavo doppio cambio: Cigarini rileva Baselli, che esce contuso, mentre Higuain riprende un inadeguato Zapata. E gli effetti si vedono subito, soprattutto tra i ranghi partenopei: l’invito di Pandev mette in porta Mertens, il piattone di controbalzo però fa solo la barba al palo; poi Higuain si fa vedere da lontano ma Consigli è pronto a rifugiarsi in corner.

I padroni di casa, comunque, attenti, approfittano presto della propensione offensiva degli ospiti, colpendo al 19esimo prima e al 25esimo poi, complice in entrambi i casi due mastodontici regali difensivi. Il gol del raddoppio è ancora di Denis; frittata della retroguardia azzurra con Inler in prima fila, la palla è comoda per el tanque che ha tutto il tempo per stoppare e battere Reina in uscita. Mentre il gol del tre a zero nasce con un bel lancio da dietro e la torre di Denis per Moralez che si beve Fernandez e colpisce indisturbato.

Inutili gli ingressi di Jorginho (Dzemaili) e Ghoulam (Reveillere), il match è irrimediabilmente compromesso e il Napoli, sempre più irriconoscibile, appare senza idee.
Da segnalare solo, a pochi minuti dal termine, un’occasione per Pandev da buona posizione. Ma Consigli si oppone facendo quello che oggi non ha fatto precedentemente Reina.

02/02/2014 ore 17:52 | Articolo inserito da Gianvito Piscitiello
Condividi articolo su...
Potrebbero anche interessarti questi articoli...
mertens15.jpg
Offerte dalla Cina su Mertens, si rivede ...

Dopo la sconfitta del Napoli contro il Real Madrid i tifosi del Napoli non si aspettano di ritrovarsi con un altro ...
09/03/2017 15:54
napoli-mertenz.jpg
Sarri torna a vincere

Dopo tre sconfitte di fila nelle ultime tre partite il Napoli ritorna a vincere a Crotone.Sarri (strano ma vero) ...
24/10/2016 10:39
atalanta-napoli.jpg
Il Napoli cade con l'Atalanta

La settima di campionato è una giornata "no" per gli azzurri ospiti in casa dell'Atalanta. Un Napoli un po' ...
02/10/2016 19:32
primopiano_napoli_benfica.jpg
I probabili undici di Sarri per ...

Dopo aver archiviato la quinta di campionato il Napoli si prepara alla sfida di Champions contro il Benfica. 

26/09/2016 10:07
NAPOLI-CHIEVO-2-0-VIDEO-GOL-HIGHLIGHTS.jpg
Napoli-Chievo 2-0: Gabbiadini si sblocca

Nella quinta di campionata il turnover di Sarri ha un esito positivo: facile amministrazione per il Napoli che chiude ...
26/09/2016 09:30
laxalt-ghoulam-genoa-napoli-serie-a.jpg
Genoa - Napoli: probabili formazioni

Stasera riparte il campionato con la disputa della 5a giornata tra Genoa e ...
21/09/2016 17:54
maurizio-sarri-gonzalo-higuain-napoli-serie-a.jpg
De Laurentiis si affida a Sarri per blindare ...

L'Atletico Madrid, il Chelsea e il Psg sono a caccia dell'attaccante del Napoli. Svariate le offerte sono arrivate al ...
02/07/2016 09:59
slot-machine.jpg
I dati fiscali del primo trimestre 2016 per ...

Per quanto riguarda i dati fiscali dei primi mesi relativi al 2016 possiamo affermare tranquillamente che ...
23/06/2016 10:10
gianluca_lapadula_2.jpg
Lapadula sempre più vicino al Napoli

Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss e ha confermato ...
16/06/2016 16:17
Kalidou-Koulibaly-Napoli.jpg
Rottura totale con Koulibaly. De Laurentiis ...

In casa Napoli si va verso la rottura totale con il difensore, ormai sempre meno ...
14/06/2016 16:21
225151686-646a15e3-592c-4b5f-a66f-5b3bba08da87.jpg
Probabili formazioni di Napoli-Atalanta

Dopo il colpo di arresto in casa della Roma gli azzurri di sarri si accingono ad affrontare l'Atalanta per confermare ...
01/05/2016 13:06
napoli-chievo-higuain.jpg
Napoli ritorna primo!

Dopo un mese non brillante con le ultime 5 partite da dimenticare il Napoli ritorna in corsa scudetto cancellando al ...
06/03/2016 10:49
gonzalo-higuain-660x350.jpg
Napoli vince anche contro il Carpi

Con il Carpi sono otto! Otto vittorie consecutive che spingono la squadra partenopea a mantenere ancora la vetta della ...
08/02/2016 14:42
2016-02-04_124528.jpg
VIDEO - Lazio vs Napoli 0-2 Full Highlights

Ecco il video, tratto dalla trasmissione 90°minuto, che ci racconta con precisione lo svolgimento della partita tra ...
04/02/2016 13:05
2016-02-04_124510.jpg
Napoli sempre in vetta

Non si ferma più il Napoli, con il condottiero Higuain in testa riesce a non mollare il primo posto in ...
04/02/2016 12:56