Logo Napoli calcio
Napoli pirotecnico: 3-1 al Milan
La grande prestazione degli azzurri sugella con Inler e un doppio Higuain i tre punti-spettacolo contro i rossoneri al San Paolo.
LAPR1826-kmE-U8028532694BQI-620x349Gazzetta-Web_articolo.jpg

Il big match del San Paolo tra Napoli e il Milan è definibile, senza esser chiamati eretici, uno spot per il calcio, per il nostro soprattutto che a volte soffre  di un estremo tatticismo che ne pregiudica lo spettacolo. Le due squadre, sempre propositive, si sono affrontate a viso aperto, battendo colpo su colpo anche a costo di far saltare, in numerosi punti, gli schemi precostituiti.

Il tecnico di casa Rafa Benitez non ha rinunciato ai suoi uomini migliori. La vittoria pomeridiana della Fiorentina obbligava i suoi ai tre punti, per ricacciare i toscani, fattisi pericolosamente sotto. Nessun esperimento Henrique, che con la squadra praticamente ancora non ha lavorato seriamente, ma Fernandez al fianco di Albiol e davanti a Reina, desideroso di riscattarsi dalle ultime debacle personali. A destra Maggio e a sinistra il nuovo idolo di casa Ghoulam a completare la linea dei quattro difensori. Spazio a Inler e Jorginho in mediana, con Insigne, Hamsik e Mertens – al posto dello stanco Callejon – alle spalle di Higuain.

4-2-3-1 speculare per Clarence Seedorf, che invece si è affidato alla coppia transalpina di centrali (Mexes e Rami) con ai fianchi De Sciglio ed Emanuelson; Abate mandato a comporre la trequarti insieme a Taarabt e Robinho e in mediana Essien e De Jong. In avanti l’immancabile Balotelli.

Partita fin da subito nel vivo con il Napoli che pressa alto e imposta gioco, schiacciando il Milan nella metà campo di competenza. Dopo quaranta secondi palla recuperata e servita a Higuain che però non riesce a coordinarsi bene, poi ci prova anche Hamsik che però non trova lo specchio della porta.

Ma mentre gli azzurri attaccano senza sosta, il Milan  va clamorosamente in vantaggio alla prima occasione. È l’ottavo minuto e Fernandez si avventura in un passaggio che dire azzardato forse è poco. Ne approfitta Taarabt che, indisturbato, si fa una cavalcata lunga mezzo campo e conclude da fuori a fil di palo con Reina che non può nulla. Decisamente troppo lo spazio concesso al neo acquisto rossonero, che infatti punisce e ringrazia.

La risposta immediata del Napoli è un sinistro di Hamsik; una gran botta, anche se facile da bloccare per Abbiati. Ciononostante il gol del pareggio non tarda ad arrivare: 11esimo e l’azione offensiva del Napoli è costretta a ripartire da Ghoulam sulla sinistra. Palla per Jorgihno che avrebbe spazio per tirare; l’ex Verona temporeggia e serve vicino Inler che invece non se lo fa dire due volte e lascia partire un bolide. Complice una deviazione di De Jong in spaccata, la palla si insacca sul secondo palo con Abbiati impietrito.

Passa qualche minuto ed è ancora il Napoli a far la partita, con gli ospiti che invece si limitano a sporadici quanto velleitari tiri da fuori. Al 15esimo l’ottimo Higuain sfonda sulla destra e, accentratosi, conclude di sinistro a giro con Abbiati ancora immobile e palla che esce di poco a lato. Al 21esimo è Mertens a fare “il fenomeno” saltando Emanuelson e Taarabt, mettendo poi in mezzo con Abbiati che anticipa Hamsik.
Appena un minuto dopo un lungo lancio da dietro mette in moto Mertens che parte come una scheggia e salta con un pallonetto Abbiati in uscita scomposto, che lo stende. Massa fischia il giallo per il portiere e la punizione per gli azzurri, sulla quale va lo stesso belga che, da posizione fotocopia del palo con l’Atalanta,  chiama Abbiati alla parata coi pugni.

Il dominio degli uomini di Benitez è costante e sono numerose le azioni pericolose prodotte. Al 27esimo azione ottimamente manovrata  dal Napoli con palla che finisce a Higuain che si gira bene in area e infila il pallone in rete. Sarebbe stato un gran gol se il Pipita non fosse partito da posizione di leggero off-side. Vantaggio che nuovamente sfuma al 36esimo sulla spettacolare conclusione al volo di Hamsik di poco alta sulla traversa (lancio chilometrico e preciso di Jorginho) e al 41esimo, quando una arrembante azione offensiva porta prima Maggio a colpire il palo e poi Insigne ad andare vicino al gol di testa dopo un imperioso stacco.

La seconda frazione si apre con Seedorf che cerca di dar la scossa ai suoi. Dentro Kakà per uno spento Robinho, con Emanuelson che passa sulla trequarti e Abate che ritorna a fare il terzino.
Nonostante l’atteggiamento più grintoso degli ospiti, è ancora il Napoli a far la partita. All’ottavo il tiro a giro di Insigne è solo il preludio all’11esimo gol di Higuain che arriva all’11esimo minuto. Le geometrie di un redivivo Inler ispirano il Pipita che, scaltro, approfitta del lancio dalle retrovie incornando in rete di testa.

Ancora Higuain e Mertens ci provano impegnando Abbiati, mentre una sassata di prima intenzione di Essien al 18esimo chiama Reina all’intervento. Per non rischiare lo spagnolo respinge coi pugni: parata non bella da vedere ma efficace. Al 22esimo Jorginho, successivamente ammonito (diffidato, salterà la prossima) per fallo su Kakà,cerca etrova in area con un gran lancio Higuain , che in spaccata non riesce in un’apparente facile deviazione.

Montolivo per Emanuelson al 25esimo apre per il Milan un buon momento. Un minuto dopo un guizzo di Taarabt impegna in corta respinta Reina, con Balotelli che di poco non arriva al tap-in. Poi un’uscita “a farfalle” del portiere inganna ancora il numero 45 rossonero, poi sostituito da Pazzini, che non riesce ad approfittare della porta sguarnita.

Al 33esimo entra anche Callejon per Insigne, uscito tra crampi e applausi, che quattro minuti dopo riceve da Hamsik e chiude il triangolo per Higuain che realizza semplice il gol del 3 a 1, quello che chiude la partita.
In finale di tempo in campo anche Behrami per Hamsik e Dzemaili per Inler, con il match che termina lesinando buone giocate ma nessun altro grande sussulto.

09/02/2014 ore 00:05 | Articolo inserito da Gianvito Piscitiello
Condividi articolo su...
Potrebbero anche interessarti questi articoli...
bandeau_casinomcbay_240_5201.jpg
Tentazioni Estive: saranno pronti i ...

Manca davvero poco all’inizio del campionato di calcio e di tutti gli altri sport: tutte le associazioni ...
04/08/2017 12:50
mertens15.jpg
Offerte dalla Cina su Mertens, si rivede ...

Dopo la sconfitta del Napoli contro il Real Madrid i tifosi del Napoli non si aspettano di ritrovarsi con un altro ...
09/03/2017 15:54
napoli-mertenz.jpg
Sarri torna a vincere

Dopo tre sconfitte di fila nelle ultime tre partite il Napoli ritorna a vincere a Crotone.Sarri (strano ma vero) ...
24/10/2016 10:39
atalanta-napoli.jpg
Il Napoli cade con l'Atalanta

La settima di campionato è una giornata "no" per gli azzurri ospiti in casa dell'Atalanta. Un Napoli un po' ...
02/10/2016 19:32
primopiano_napoli_benfica.jpg
I probabili undici di Sarri per ...

Dopo aver archiviato la quinta di campionato il Napoli si prepara alla sfida di Champions contro il Benfica. 

26/09/2016 10:07
NAPOLI-CHIEVO-2-0-VIDEO-GOL-HIGHLIGHTS.jpg
Napoli-Chievo 2-0: Gabbiadini si sblocca

Nella quinta di campionata il turnover di Sarri ha un esito positivo: facile amministrazione per il Napoli che chiude ...
26/09/2016 09:30
laxalt-ghoulam-genoa-napoli-serie-a.jpg
Genoa - Napoli: probabili formazioni

Stasera riparte il campionato con la disputa della 5a giornata tra Genoa e ...
21/09/2016 17:54
maurizio-sarri-gonzalo-higuain-napoli-serie-a.jpg
De Laurentiis si affida a Sarri per blindare ...

L'Atletico Madrid, il Chelsea e il Psg sono a caccia dell'attaccante del Napoli. Svariate le offerte sono arrivate al ...
02/07/2016 09:59
slot-machine.jpg
I dati fiscali del primo trimestre 2016 per ...

Per quanto riguarda i dati fiscali dei primi mesi relativi al 2016 possiamo affermare tranquillamente che ...
23/06/2016 10:10
gianluca_lapadula_2.jpg
Lapadula sempre più vicino al Napoli

Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss e ha confermato ...
16/06/2016 16:17
Kalidou-Koulibaly-Napoli.jpg
Rottura totale con Koulibaly. De Laurentiis ...

In casa Napoli si va verso la rottura totale con il difensore, ormai sempre meno ...
14/06/2016 16:21
225151686-646a15e3-592c-4b5f-a66f-5b3bba08da87.jpg
Probabili formazioni di Napoli-Atalanta

Dopo il colpo di arresto in casa della Roma gli azzurri di sarri si accingono ad affrontare l'Atalanta per confermare ...
01/05/2016 13:06
napoli-chievo-higuain.jpg
Napoli ritorna primo!

Dopo un mese non brillante con le ultime 5 partite da dimenticare il Napoli ritorna in corsa scudetto cancellando al ...
06/03/2016 10:49
gonzalo-higuain-660x350.jpg
Napoli vince anche contro il Carpi

Con il Carpi sono otto! Otto vittorie consecutive che spingono la squadra partenopea a mantenere ancora la vetta della ...
08/02/2016 14:42
2016-02-04_124528.jpg
VIDEO - Lazio vs Napoli 0-2 Full Highlights

Ecco il video, tratto dalla trasmissione 90°minuto, che ci racconta con precisione lo svolgimento della partita tra ...
04/02/2016 13:05