Logo Napoli calcio
Napoli sconfitto, al PSG la Lete Cup!
Match che si decide nella seconda frazione con Higuain che apre le marcature e Ibra che lo riprende. Poi Pastore umilia “Britos” e regala la vittoria ai suoi.
LETE-CUP-444.jpg

Qualcuno, nel pre-partita, aveva parlato di una lotta impari e lo aveva fatto per almeno due motivi. Innanzitutto la differente condizione fisica, con i francesi che hanno qualche giorno fa cominciato – male – la Ligue 1 e il Napoli che, invece, avrà la sua prima vera partita nell’andata del preliminare di Champions League solo tra una settimana. Poi l’inevitabile caratura tecnico-tattica, assicurata in pochi anni a suon di petrol-milioni dalla proprietà sceicca, con Laurent Blanc che, nei cambi, schierava un Verratti o un Thiago Motta quando il suo parimerito inseriva – con tutto il rispetto – un Radosevic o un Enrique.
Ciononostante, l’annunciato Davide contro Golia non s’è visto con i padroni di casa che, in lunghi tratti di partita, hanno meritato e messo in difficoltà la ballerina retroguardia francese con il portiere, nel primo tempo Sirigu nel secondo Douchez, chiamato in più riprese all’intervento. Una sconfitta che, per mister Benitez, non delegittima affatto ma fornisce spunti e speranze interessanti in vista della partitissima casalinga col Bilbao.

Rafa cambia praticamente niente e schiera Rafael in porta, Maggio, Albiol, Koulibaly e Britos in difesa, Jorginho e Gargano in mediana e Insigne, Hamsik e Callejon dietro ancora a Zapata. Di contro, Blanc lascia inizialmente in panchina Ibrahimovic lanciando in mischia dal primo minuto i due ex di turno, Lavezzi e Cavani.

Prime battute certamente sorridenti agli uomini in maglia scura che troneggiano in mezzo a un Napoli un attimino spaesato e imballato. A testimonianza della maggiore propensione al gioco, il PSG andrebbe anche in vantaggio con Cavani bravo nella deviazione dagli sviluppi di un calcio piazzato. La sua posizione però è di off-side e il direttore di gara è bravo a non convalidare.

Spinti dal muro del tutto esaurito del San Paolo, gli undici giocatori in maglia bianca si riprendono presto, cominciano a disegnare, come un motore diesel ora ben riscaldato, fraseggi e traiettorie insidiose con Jorginho che è l’anima del centrocampo, rincuorato anche dalla diga difensiva Albiol-Koulibaly, e Hamsik che, da migliore in campo, sopperisce all’assenza ingiustificata di Zapata e alla serata storta di Callejon. Una meglio dell’altra le due conclusione che, in finire di frazione, fanno esplodere i 60 mila di rammarico: su di una è provvidenziale la deviazione fortuita di David Luiz, sull’altra Sirigu vola e ci la toglie dallo specchio del sette.

Tutt’altra musica nella ripresa, con numerosi ingressi che cambiano, di fatto, le carte in tavola. Da una parte entra Higuain che esalta i compagni, in particolare Insigne che da sufficiente diventa incontenibile, dall’altra il pezzo da novanta che cambia la partita è Zlatan Ibrahimovic che si carica addosso la regia e la finalizzazione dei suoi. Gli lascia il posto uno spento Cavani, fischiatissimo anche a causa di una reazione, dopo appena venti minuti, non proprio esemplare: pochi fischi dalla tribuna, lui incita il pubblico come a dire non vi sento; fatto il patatrac! Tutt’altro saluto fatto, invece, a Lavezzi, che esce poco dopo tra gli applausi del pubblico.

Minuto 50 e Higuain rientra sul sinistro con un destro a centrocampo lanciando Insigne che, intanto, s’era ben liberato e fatto vedere. Il Magnifico, dopo un bello stop, conclude al meglio possibile trovando i guantoni di Douchez; sulla respinta si avventa come un falco Higuain che, anticipando l’avversario, appoggia in rete. Prima partita primo gol per il Pipita! Vantaggio che, però, dura ben poco dato che, appena quattro minuti dopo, con un fortunoso gioco di gambe Matuidi riesce a eludere il blocco azzurro e a mettere una palla sul secondo palo, sporcata dalla smanacciata di Rafael. Ghoulam, entrato in campo a inizio ripresa insieme a Higuain, Inler, Mertens e Michu, si perde colpevolmente un certo Zlatan che, con il piedone, insacca a fil di palo.

Di qui in poi molto Napoli che, nella girandola di cambi dove saggiano il campo Henrique, Mesto, Dzemaili, Andujar e Radosevic, fa la voce grossa andato più volte alla conclusione. Douchez con la punta delle dita è decisivo su Insigne, che ci riprova poi senza maggior successo, similmente alle conclusioni da fuori di Inler, tutta potenza e poca precisione. E, nel momento migliore, i parigini approfittano e chiudono la partita raddoppiando con Pastore. Inler si incasina la vita in area sua, Higuain prova a tirarsi una palla difficile oltre la metà campo perdendola solo in occasione di un fallo su cui l’arbitro lascia correre. Recupera quindi el Flaco che stordisce di finte un inopportuno Britos e lo supera come un ragazzino dell’oratorio. Inutile il tentativo disperato in uscita di Andujar, la conclusione è giusta di potenza e precisione, sotto la traversa lì dove non si può arrivare.

Prima del fischio finale ancora uno squillo transalpino: i padroni di casa, prodigati offensivamente alla ricerca del pareggio, si scoprono lasciando ripartire gli avversari in situazione di tre-contro-uno. Britos, stavolta incolpevole, fa quello che può e, sommariamente, ci riesce. Poi Andujar e lo stesso ritorno provvidenziale di Henrique sventano in calcio d’angolo.

12/08/2014 ore 16:44 | Articolo inserito da Gianvito Piscitiello
Condividi articolo su...
Potrebbero anche interessarti questi articoli...
Orestis-Karnezis1.jpg
Visite mediche per Karnezis

Dopo l'arrivo di Alex Meret a Villa Stuart è il turno di Orestis Karnezis. Il portiere greco, affiancherà ...
05/07/2018 01:32
hamsik210.jpg
Hamsik: "Mi ha chiamato Ancelotti, vedremo ...

Nelle ultime ore il centrocapista azzurro Hamisk ha rilascaito un'intervista ai slovacchi di Sport24, queste le ...
27/05/2018 11:05
ancelotti_adl.jpg
Carlo Ancelotti il nuovo allenatore del ...

In questi giorni correvano voci sul cambio allenatore della squadra azzurra e quelle su Carlo Ancelotti avevano fatto ...
24/05/2018 10:49
delaurentii.jpg
Il saluto di ADL a Maurizio Sarri

Ecco il nuovo twitter del Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che saluta il tecnico, oramai ex, Maurizio ...
23/05/2018 18:29
hamsik36.jpg
Hamsik: "Mi piacerebbe provare qualcosa di ...

Le ultime parole del centrocapinto e capitano del Napoli Hamsik ad un sito slovacco lasciano stupore ed ...
22/05/2018 18:47
sarri-adl.jpg
ADL, il Napoli e tutta la città aspettano ...

Oramai il tempo sta per scadere, anche ADL è stanco di aspettare, e tutta la città rimarrà in asia ...
22/05/2018 18:38
reina10.jpg
Reina sfida Casillas per un posto da ...

Il tempo scorre e siamo davvero alle ultime battute della Serie A. Il campionato italiano è l'unico in Europa ad ...
20/04/2018 00:53
zielinski-inter.jpg
Zielinski, rivelazione del Mondiale?

C’è defibrillante attesa per l’inizio dei Mondiali di Calcio 2018 in Russia. Tra ...
23/03/2018 17:57
bandeau_casinomcbay_240_5201.jpg
Tentazioni Estive: saranno pronti i ...

Manca davvero poco all’inizio del campionato di calcio e di tutti gli altri sport: tutte le associazioni ...
04/08/2017 12:50
mertens15.jpg
Offerte dalla Cina su Mertens, si rivede ...

Dopo la sconfitta del Napoli contro il Real Madrid i tifosi del Napoli non si aspettano di ritrovarsi con un altro ...
09/03/2017 15:54
napoli-mertenz.jpg
Sarri torna a vincere

Dopo tre sconfitte di fila nelle ultime tre partite il Napoli ritorna a vincere a Crotone.Sarri (strano ma vero) ...
24/10/2016 10:39
atalanta-napoli.jpg
Il Napoli cade con l'Atalanta

La settima di campionato è una giornata "no" per gli azzurri ospiti in casa dell'Atalanta. Un Napoli un po' ...
02/10/2016 19:32
primopiano_napoli_benfica.jpg
I probabili undici di Sarri per ...

Dopo aver archiviato la quinta di campionato il Napoli si prepara alla sfida di Champions contro il Benfica. 

26/09/2016 10:07
NAPOLI-CHIEVO-2-0-VIDEO-GOL-HIGHLIGHTS.jpg
Napoli-Chievo 2-0: Gabbiadini si sblocca

Nella quinta di campionata il turnover di Sarri ha un esito positivo: facile amministrazione per il Napoli che chiude ...
26/09/2016 09:30
laxalt-ghoulam-genoa-napoli-serie-a.jpg
Genoa - Napoli: probabili formazioni

Stasera riparte il campionato con la disputa della 5a giornata tra Genoa e ...
21/09/2016 17:54