Logo Napoli calcio
Napoli che sfortuna, al San Paolo passa il Chievo!
Partita dominata dagli azzurri davanti al pubblico di casa, ma nonostante le tante palle-gol il Chievo resiste e rilancia sfruttando al massimo con Maxi Lopez le poche occasioni avute. Il fortino di Corini mantiene e non crolla, Higuain sbaglia anche un rigore.
bardi.jpg

Una giornata storta per il Napoli al San Paolo che, nonostante una partita dominata su tutti i fronti, cade vittima di un Chievo paziente e ben organizzato. Una partita che, come si suole dire in questi casi, rigiocata altre mille volte a parità di statistiche avrebbe avuto, di certo, epilogo migliore con i tre punti significativi per restare nelle zone altissime della classifica e, perché no, un handicap di almeno un paio di gol.

Benitez, fresco del discorso della montagna in cui ha predicato l’unità d’intenti, schiera la miglior formazione cambiando praticamente nulla rispetto a Genova. Higuain guida l’attacco partenopeo con Callejon, autore quest’oggi di una prestazione mediocre, Insigne e Hamsik, da voti di tutt’altro carattere, sulla trequarti. Corini disegna un Chievo, invece, molto compatto con un centrocampo folto a ridosso dell’unico riferimento offensivo Maxi Lopez. In porta Bardi, senz’alcun dubbio Man of the match.

Napoli fin da subito propositivo che prova a fare la partita e schiaccia il Chievo nella metà campo di competenza. Gli uomini di Corini si difendono invece in blocco con tutti gli effettivi, portando pressing sul portatore di palla e aspettando poi di ripartire in contropiede.
Già al sesto prima buona occasione per Higuain, pescato in area da Inler. Il suo stop a seguire fa fuori i difensori avversari ma, trovandosi in posizione defilata, è costretto a cercare, inutilmente, di servire un compagno. Qualche minuto dopo è invece Cesar a immolarsi sul tiro da buona posizione di Callejon prima del colpo di testa, al 13esimo, ancora del Pipita (bell’assist di Insigne) sul quale Bardi vola e si esalta. Pecca invece di altruismo Hamsik al 16esimo quando, ben posizionato, all’assist preferisce il tiro trovando nuovamente l’estremo difensore gialloblù a salvare il risultato. L’unico guizzo ospite dei primi 20 minuti di dominio assoluto partenopeo si ha al 19esimo quando a gonfiarsi è la rete difesa da Rafael. Il gol è però giustamente annullato per evidente fuorigioco di Birsa.

L’occasione più ghiotta del primo tempo arriva al 26esimo quando Hamsik lancia in porta Higuain, bravo con un gioco di gambe a nascondere il pallone e a farsi atterrare in area. Lo stesso va sul dischetto ma Bardi è strepitoso nel respingere la palla angolata e a mezz’altezza partorita dal bomber argentino. Un colpo che spezza le gambe all’undici di Benitez, impaziente di un gol che tarda ad arrivare nonostante la valanga di occasioni.

Ed è in questo clima che nasce, al 32esimo, la disattenzione della difesa di casa che porta Maxi Lopez, bravissimo a scattare sul filo millimetrico del fuorigioco, a colpire la traversa nell’unica vera occasione del primo tempo, che nell’incedere dell’intera partita saranno poi talmente scarse da far avanzare persino alcune dita della mani nel conteggio. All’opposizione l’ex di Milan, Samp e Catania cerca di ribadire con un colpo di tacco, bello stilisticamente ma nullo nell’efficacia. Il pregevole colpo d’esterno di Insigne su assist di Hamsik (ancora Bardi protagonista), invece, precede l’assalto finale del Napoli che, comunque, non trova il gol del vantaggio nonostante un 70% circa di possesso palla e altre invidiabili statistiche.

Sulla scorta di un primo tempo da protagonisti, il Napoli rientra dagli spogliatoi con la convinzione di poter surclassare gli avversari e, allo stesso tempo, la paura di non riuscirci. La muraglia innalzata da Corini sembra invalicabile e così al 48esimo ci prova da fuori Zuniga con una bordata insidiosa diretta al sette. Bardi vola in un’opposizione strappapplausi. Che assume ancor più valore in relazione al gol che Maxi Lopez realizza appena un minuto dopo tagliando l’area e sgusciando tra tre uomini prima di spiazzare Rafael in uscita disperata.

Il vantaggio sveglia Higuain e compagni che provano subito a rifarsi sotto: Insigne non trova, però, i giusti giri per il suo destro e la palla, destinata nella sua testa all’incrocio, finisce in curva. Un ultimo zampillo prima di lasciare il campo, tra gli applausi, al 58esimo per Mertens, che al 65esimo in una delle sue poche azioni degne di nota serve Hamsik in buona posizione in area. Lo slovacco conclude subito tentando il fattore sorpresa, ma Bardi è oggi in giornata di grazia e devia in angolo con una gran parata. Costretto a ripetersi ancora su Inler e Higuain che provano con buone conclusioni a impegnarlo dalla distanza.

De Guzman rileva Jorginho, Zapata Callejon, Benitez ha le tarantole in panchina, del resto come i suoi in campo. Azzurri sempre più offensivi catapultati in avanti alla disperata ricerca del gol del pareggio fin quasi ad arrivare a rischiar di subire qualcosa per non dire un’altra beffa. Ma questa è la partita di Bardi, che non perde occasione per ribadirlo a ogni ripresa. Come l’intervento, fisiologico, al 95esimo sulla girata di testa di Zapata, con la sua respinta coi pugni che sembra urlare, ancora una volta, oggi non si passa!

14/09/2014 ore 18:25 | Articolo inserito da Gianvito Piscitiello
Condividi articolo su...
Potrebbero anche interessarti questi articoli...
Ancelotti_liverpool_napoli.jpg
Ancelotti:"Una sconfitta che serve per ...

E' una sconfitta che brucia per il risultato pesante. Queste sono le parole di Carlo Ancelotti dopo la partita ...
05/08/2018 17:31
Orestis-Karnezis1.jpg
Visite mediche per Karnezis

Dopo l'arrivo di Alex Meret a Villa Stuart è il turno di Orestis Karnezis. Il portiere greco, affiancherà ...
05/07/2018 01:32
hamsik210.jpg
Hamsik: "Mi ha chiamato Ancelotti, vedremo ...

Nelle ultime ore il centrocapista azzurro Hamisk ha rilascaito un'intervista ai slovacchi di Sport24, queste le ...
27/05/2018 11:05
ancelotti_adl.jpg
Carlo Ancelotti il nuovo allenatore del ...

In questi giorni correvano voci sul cambio allenatore della squadra azzurra e quelle su Carlo Ancelotti avevano fatto ...
24/05/2018 10:49
delaurentii.jpg
Il saluto di ADL a Maurizio Sarri

Ecco il nuovo twitter del Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che saluta il tecnico, oramai ex, Maurizio ...
23/05/2018 18:29
hamsik36.jpg
Hamsik: "Mi piacerebbe provare qualcosa di ...

Le ultime parole del centrocapinto e capitano del Napoli Hamsik ad un sito slovacco lasciano stupore ed ...
22/05/2018 18:47
sarri-adl.jpg
ADL, il Napoli e tutta la città aspettano ...

Oramai il tempo sta per scadere, anche ADL è stanco di aspettare, e tutta la città rimarrà in asia ...
22/05/2018 18:38
reina10.jpg
Reina sfida Casillas per un posto da ...

Il tempo scorre e siamo davvero alle ultime battute della Serie A. Il campionato italiano è l'unico in Europa ad ...
20/04/2018 00:53
zielinski-inter.jpg
Zielinski, rivelazione del Mondiale?

C’è defibrillante attesa per l’inizio dei Mondiali di Calcio 2018 in Russia. Tra ...
23/03/2018 17:57
bandeau_casinomcbay_240_5201.jpg
Tentazioni Estive: saranno pronti i ...

Manca davvero poco all’inizio del campionato di calcio e di tutti gli altri sport: tutte le associazioni ...
04/08/2017 12:50
mertens15.jpg
Offerte dalla Cina su Mertens, si rivede ...

Dopo la sconfitta del Napoli contro il Real Madrid i tifosi del Napoli non si aspettano di ritrovarsi con un altro ...
09/03/2017 15:54
napoli-mertenz.jpg
Sarri torna a vincere

Dopo tre sconfitte di fila nelle ultime tre partite il Napoli ritorna a vincere a Crotone.Sarri (strano ma vero) ...
24/10/2016 10:39
atalanta-napoli.jpg
Il Napoli cade con l'Atalanta

La settima di campionato è una giornata "no" per gli azzurri ospiti in casa dell'Atalanta. Un Napoli un po' ...
02/10/2016 19:32
primopiano_napoli_benfica.jpg
I probabili undici di Sarri per ...

Dopo aver archiviato la quinta di campionato il Napoli si prepara alla sfida di Champions contro il Benfica. 

26/09/2016 10:07
NAPOLI-CHIEVO-2-0-VIDEO-GOL-HIGHLIGHTS.jpg
Napoli-Chievo 2-0: Gabbiadini si sblocca

Nella quinta di campionata il turnover di Sarri ha un esito positivo: facile amministrazione per il Napoli che chiude ...
26/09/2016 09:30