Logo Napoli calcio
3-3 pirotecnico ma il Napoli non sa più vincere!
Per due volte in vantaggio e poi puntualmente ripresi dal Palermo. Festival del gol (e delle difese bucate) al San Paolo, che non gradisce il risultato fischiando la squadra. Belotti migliore in campo segna unna doppietta, tra gli azzurri Zapata sugli scudi e il primo gol italiano di Koulibaly.
napal.jpg

Continua la striscia senza vittorie per il Napoli di Benitez che, nonostante il doppio vantaggio iniziale, riesce a spuntare solo un misero punto contro un più che generoso Palermo. I fischi del San Paolo all’uscita dal campo sono il sintomo di un collante precario tra squadra e tifosi, in questo avvio costretti a ridimensionare i sogni di gloria.
Nel corso dei 90 minuti si è vista una buona fase offensiva opposta, invece, a quella difensiva che dal centrocampo in giù si è dimostrata ballerina a più riprese con notevoli errori individuali che quando hanno messo in difficoltà senza conseguenze serie quando hanno inciso sulla vena realizzativa dei rosanero permettendo la rimonta.

Tutti i migliori in campo per Benitez ad eccezione di Higuain sostituito egregiamente da Zapata. Mentre Belotti titolare è stata la mossa da game di Iachini, con la giovane punta dell’U21 che ha costituito con Dybala e Vasquez una spina costante nel fianco dei difensori avversari.

Napoli subito pericoloso fin dall’inizio, con Zapata che al minuto 2 prova già a graffiare costringendo Sorrentino a rifugiarsi in calcio d’angolo. Realizzato dal colpo di testa in mischia in area di Koulibaly che svetta su tutti regalando il vantaggio alla squadra di casa. Vantaggio che potrebbe già raddoppiare, nonostante una timida risposta dei siciliani, al nono quando Hamsik salta bene l’uomo e conclude sfiorando la parte alta della traversa. Humus per l’11esimo, minuto in cui da un errore individuale a centrocampo di Barreto riceve palla lo slovacco attendendo l’arrivo di Zapata per offrirgli il pallone, piazzato a giro sul secondo palo. Sorrentino ancora battuto, inizio shock e partita che sembrerebbe in ghiaccio. Almeno prima del gol di Belotti al 18esimo, subito come ormai di consueto da corner (evidenti errori di marcatura dei giocatori partenopei), che accorcia le distanze e riapre i giochi.

Con i fantasmi delle recenti sconfitte che cominciano ad aleggiare negli occhi, Hamsik e compagni provano a reagire subito con Callejon che riesce bene a lanciare Zapata per lo scattoin profondità. Il difensore avversario, bruciato, lo stende con un netto fallo in area nell’ultimo, disperato, tentativo di evitare il peggio: rigore netto, Doveri, per niente aiutato dall’assistente Musolino, latita e fa finta di non vedere tra le proteste di Benitez in panchina. Che si inaspriscono ancora di più al 24esimo, minuto in cui il Palermo trova il gol del pareggio approfittando di una azione ben manovrata sulla destra con Morganella che mette in mezzo e Vasquez che si trova davanti, difatti, un rigore in movimento che non può fallire.

Il Palermo allora, rinvigorito dalla rimonta, prova a farsi sotto ripartendo negli spazi che il Napoli lascia inevitabilmente liberi nell’azione di spinta offensiva, mentre gli azzurri risultano poco lucidi anche nella gestione della palla riprendendosi solo col passare dei minuti. Aldelkovic al 41esimo è magistrale nel chiudere su Hamsik mentre un minuto dopo Dybala non riesce a girare con convinzione una buona palla gentilmente offerta da Ghoulam al più furbo Barreto. Poi minuti concitati, fino al 46esimo quando il Napoli torna a sognare la vittoria con il gol all’ultimo respiro di Callejon: l’assist di Gargano è lungimirante, il controllo e tiro dello spagnolo letali, da manuale.

La seconda frazione si apre, invece, con continui scambi di fronte e una partita giocata aggressivamente seppur a un ritmo leggermente meno elevato. Al 59esimo l’occasione del 4-2 capita sui piedi di Zapata che, dopo un buon movimento, prova a spiazzare Sorrentino, fenomenale nel neutralizzare a terra. Poi ancora il colombiano per poco non arriva di testa in tuffo per la battuta. Ma il Palermo c’è ed è vivo e lo afferma con lo squillo di Belotti al 61esimo che, da fuori area, batte Rafael ma centra il palo esterno. Rifacendosi poi un soffio più tardi quando, con la coppia di difesa schierata, si infila nel mezzo e tramuta in oro in spaccata l’ottimo cross dalla sinistra di Dybala. Entrano quindi in campo anche De Guzman, Higuain e Insigne per Hamsik, Zapata e Mertens ma il risultato non cambia nonostante le ghiotte occasioni per Callejon e il Pipita

24/09/2014 ore 23:41 | Articolo inserito da Gianvito Piscitiello
Condividi articolo su...
Potrebbero anche interessarti questi articoli...
bandeau_casinomcbay_240_5201.jpg
Tentazioni Estive: saranno pronti i ...

Manca davvero poco all’inizio del campionato di calcio e di tutti gli altri sport: tutte le associazioni ...
04/08/2017 12:50
mertens15.jpg
Offerte dalla Cina su Mertens, si rivede ...

Dopo la sconfitta del Napoli contro il Real Madrid i tifosi del Napoli non si aspettano di ritrovarsi con un altro ...
09/03/2017 15:54
napoli-mertenz.jpg
Sarri torna a vincere

Dopo tre sconfitte di fila nelle ultime tre partite il Napoli ritorna a vincere a Crotone.Sarri (strano ma vero) ...
24/10/2016 10:39
atalanta-napoli.jpg
Il Napoli cade con l'Atalanta

La settima di campionato è una giornata "no" per gli azzurri ospiti in casa dell'Atalanta. Un Napoli un po' ...
02/10/2016 19:32
primopiano_napoli_benfica.jpg
I probabili undici di Sarri per ...

Dopo aver archiviato la quinta di campionato il Napoli si prepara alla sfida di Champions contro il Benfica. 

26/09/2016 10:07
NAPOLI-CHIEVO-2-0-VIDEO-GOL-HIGHLIGHTS.jpg
Napoli-Chievo 2-0: Gabbiadini si sblocca

Nella quinta di campionata il turnover di Sarri ha un esito positivo: facile amministrazione per il Napoli che chiude ...
26/09/2016 09:30
laxalt-ghoulam-genoa-napoli-serie-a.jpg
Genoa - Napoli: probabili formazioni

Stasera riparte il campionato con la disputa della 5a giornata tra Genoa e ...
21/09/2016 17:54
maurizio-sarri-gonzalo-higuain-napoli-serie-a.jpg
De Laurentiis si affida a Sarri per blindare ...

L'Atletico Madrid, il Chelsea e il Psg sono a caccia dell'attaccante del Napoli. Svariate le offerte sono arrivate al ...
02/07/2016 09:59
slot-machine.jpg
I dati fiscali del primo trimestre 2016 per ...

Per quanto riguarda i dati fiscali dei primi mesi relativi al 2016 possiamo affermare tranquillamente che ...
23/06/2016 10:10
gianluca_lapadula_2.jpg
Lapadula sempre più vicino al Napoli

Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss e ha confermato ...
16/06/2016 16:17
Kalidou-Koulibaly-Napoli.jpg
Rottura totale con Koulibaly. De Laurentiis ...

In casa Napoli si va verso la rottura totale con il difensore, ormai sempre meno ...
14/06/2016 16:21
225151686-646a15e3-592c-4b5f-a66f-5b3bba08da87.jpg
Probabili formazioni di Napoli-Atalanta

Dopo il colpo di arresto in casa della Roma gli azzurri di sarri si accingono ad affrontare l'Atalanta per confermare ...
01/05/2016 13:06
napoli-chievo-higuain.jpg
Napoli ritorna primo!

Dopo un mese non brillante con le ultime 5 partite da dimenticare il Napoli ritorna in corsa scudetto cancellando al ...
06/03/2016 10:49
gonzalo-higuain-660x350.jpg
Napoli vince anche contro il Carpi

Con il Carpi sono otto! Otto vittorie consecutive che spingono la squadra partenopea a mantenere ancora la vetta della ...
08/02/2016 14:42
2016-02-04_124528.jpg
VIDEO - Lazio vs Napoli 0-2 Full Highlights

Ecco il video, tratto dalla trasmissione 90°minuto, che ci racconta con precisione lo svolgimento della partita tra ...
04/02/2016 13:05