Logo Napoli calcio
Doppio batti e ribatti: 2-2 a San Siro!
Callejon porta per due volte in vantaggio il Napoli che subisce per altrettante la rimonta dell’Inter grazie alle reti di Guarin e Hernanes.
inter-napoli.jpg

Grandi aspettative aleggiavano intorno a Inter-Napoli, decisamente il big-match della settima giornata di Campionato. Aspettative per certi versi deluse, con una partita soporifera o comunque per lunghi tratti ben lontana dai ritmi dell’ultimo quarto d’ora. Ne consegue che Mazzarri avesse sorriso nel primo tempo vedendo i suoi decisamente più in palla degli ospiti, dazio pagato nella seconda frazione con gli uomini di Benitez piromani della gara proponendosi con più convinzione negli ultimi trenta metri. Tutta l’analisi nell’ottica di un pareggio forse giusto che, però, come spesso il calcio vuole, non serve a nessuno.

Mazzarri, che deve fare a meno di alcuni uomini tra cui Osvaldo, Campagnaro, Jonathan e D’Ambrosio, opta per un centrocampo “misto” fatto della tecnica e delle geometrie di Kovacic, della grinta di Medel e degli inserimenti in corsa di Hernanes, a sostegno delle due punte Icardi e Palacio. Benitez non è da meno e schiera David Lopez vicino a Inler per sopperire all’assenza dell’infortunato Gargano. Zuniga si “riprende” la fascia destra mentre l’out mancino viene affidato a Britos. Callejon, Hamsik e Insigne formano a trequarti dietro l’unica punta Higuain.

Nonostante una partenza tutt’altro che cattiva degli azzurri è l’Inter a farsi avanti per prima più seriamente. E lo fa con il suo numero 9, che sfiora in due occasioni il gol del vantaggio. Hamsik si fa vedere più tardi con un tiro velleitario, mentre Hernanes in scadere di tempo, precisamente al 39esimo, fa vibrare i cuori e la traversa dei partenopei con una conclusione di sinistro precisa e insidiosa che attraversa la muraglia di maglie azzurre. Si chiude qui un primo tempo da sbadigli.

Nella seconda frazione, invece, gli accadimenti sembrano un tantino vivacizzarsi. È infatti Insigne, questa volta, a centrare il legno, che gli nega la gioia del secondo gol in due partite. Lo scugnizzo di Frattamaggiore è bravo a scattare sul filo del fuorigioco, in verità proprio al limite, e a piazzare col piatto una palla sul primo palo che Handonovic, in uscita disperata, non vede nemmeno. Il Napoli riequilibra così il conteggio dei pali con Mazzarri che comincia a sudare sette camicie. E quasi grida di gioia al 12esimo, minuto in cui Vidic in staccata solitaria per poco non trova la porta.

Benitez allora manda in campo Jorginho per Hamsik, i cui spunti Callejon prova subito a far fruttare con un tiro neutralizzato dal portiere avversario. E quindi Mertens per Insigne, con la partita che si vivacizza maggiormente. È interessante così l’azione giocata sulla fascia sinistra con cross in mezzo sul quale Vidic prova rovinosamente a opporsi. Palla “allungata” per Callejon che, da buona posizione, ha tempo per stoppare e bucare Handanovic con un pregevole diagonale. Vantaggio che evidentemente non dura molto dato che sugli sviluppi di un calcio d’angolo “spizza” nel cuore dell’area Icardi premiando l’ottimo inserimento di Guarin che, lasciato completamente libero di agire dalla difesa ospite, supera di piattone un incolpevole Rafael.

Sapore della beffa? Si. Anche se, in verità, al 90esimo il Napoli riesce comunque a trovare ancora una volta la via del vantaggio. Palla ben manovrata al limite dell’area con David Lopez che può girarsi e inventare un cross al bacio sempe per Callejon che si inserisce tra le linee prendendo in contropiede la difesa interista. Il tocco piazzato sul secondo palo è pregevole, Handanovic prova ad allungarsi senza ottenere risultati. Quindi un’Inter alla garibaldina in avanti con la ferma volontà di cercare il gol del pareggio, un risultato che appare difficile e lontano dato il contraccolpo subito e, in particolar modo, il poco tempo rimasto prima del triplice fischio. Dodò è bravo a scodellare una palla in area, Hernanes a credere i poterci arrivare con uno stacco imperioso. Palla all’angolino basso, esultanza folle con tanto di salto mortale per il brasiliano, che col suo marchio di fabbrica fa esplodere un San Siro incontenibile.

20/10/2014 ore 01:36 | Articolo inserito da Gianvito Piscitiello
Condividi articolo su...
Potrebbero anche interessarti questi articoli...
Ancelotti_liverpool_napoli.jpg
Ancelotti:"Una sconfitta che serve per ...

E' una sconfitta che brucia per il risultato pesante. Queste sono le parole di Carlo Ancelotti dopo la partita ...
05/08/2018 17:31
Orestis-Karnezis1.jpg
Visite mediche per Karnezis

Dopo l'arrivo di Alex Meret a Villa Stuart è il turno di Orestis Karnezis. Il portiere greco, affiancherà ...
05/07/2018 01:32
hamsik210.jpg
Hamsik: "Mi ha chiamato Ancelotti, vedremo ...

Nelle ultime ore il centrocapista azzurro Hamisk ha rilascaito un'intervista ai slovacchi di Sport24, queste le ...
27/05/2018 11:05
ancelotti_adl.jpg
Carlo Ancelotti il nuovo allenatore del ...

In questi giorni correvano voci sul cambio allenatore della squadra azzurra e quelle su Carlo Ancelotti avevano fatto ...
24/05/2018 10:49
delaurentii.jpg
Il saluto di ADL a Maurizio Sarri

Ecco il nuovo twitter del Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che saluta il tecnico, oramai ex, Maurizio ...
23/05/2018 18:29
hamsik36.jpg
Hamsik: "Mi piacerebbe provare qualcosa di ...

Le ultime parole del centrocapinto e capitano del Napoli Hamsik ad un sito slovacco lasciano stupore ed ...
22/05/2018 18:47
sarri-adl.jpg
ADL, il Napoli e tutta la città aspettano ...

Oramai il tempo sta per scadere, anche ADL è stanco di aspettare, e tutta la città rimarrà in asia ...
22/05/2018 18:38
reina10.jpg
Reina sfida Casillas per un posto da ...

Il tempo scorre e siamo davvero alle ultime battute della Serie A. Il campionato italiano è l'unico in Europa ad ...
20/04/2018 00:53
zielinski-inter.jpg
Zielinski, rivelazione del Mondiale?

C’è defibrillante attesa per l’inizio dei Mondiali di Calcio 2018 in Russia. Tra ...
23/03/2018 17:57
bandeau_casinomcbay_240_5201.jpg
Tentazioni Estive: saranno pronti i ...

Manca davvero poco all’inizio del campionato di calcio e di tutti gli altri sport: tutte le associazioni ...
04/08/2017 12:50
mertens15.jpg
Offerte dalla Cina su Mertens, si rivede ...

Dopo la sconfitta del Napoli contro il Real Madrid i tifosi del Napoli non si aspettano di ritrovarsi con un altro ...
09/03/2017 15:54
napoli-mertenz.jpg
Sarri torna a vincere

Dopo tre sconfitte di fila nelle ultime tre partite il Napoli ritorna a vincere a Crotone.Sarri (strano ma vero) ...
24/10/2016 10:39
atalanta-napoli.jpg
Il Napoli cade con l'Atalanta

La settima di campionato è una giornata "no" per gli azzurri ospiti in casa dell'Atalanta. Un Napoli un po' ...
02/10/2016 19:32
primopiano_napoli_benfica.jpg
I probabili undici di Sarri per ...

Dopo aver archiviato la quinta di campionato il Napoli si prepara alla sfida di Champions contro il Benfica. 

26/09/2016 10:07
NAPOLI-CHIEVO-2-0-VIDEO-GOL-HIGHLIGHTS.jpg
Napoli-Chievo 2-0: Gabbiadini si sblocca

Nella quinta di campionata il turnover di Sarri ha un esito positivo: facile amministrazione per il Napoli che chiude ...
26/09/2016 09:30