Logo Napoli calcio
Benitez: «Lavorare insieme per raggiungere obiettivi!».
L'allenatore del Napoli suona la carica contro lo Slovan. Poi sulla formazione: «Hamsik e altri dieci!».
benitez-napoli3.jpg

Ha presentato in conferenza stampa Napoli-Slovan Bratislava l’allenatore degli azzurri Rafa Benitez.

«La prima cosa che ho fatto oggi è parlare con Higuain e gli ho fatto gli auguri – ha iniziato il tecnico spagnolo – Ieri ha detto ciò che deve dire, ha ragione. Dobbiamo lavorare tutti insieme per raggiungere gli obiettivi, ma i calciatori più importanti devono stare davanti. Ho detto tante volte che per me la gara più importante è la prossima. Vogliamo battere lo Slovan per arrivare primi nel girone. In tante partite pareggiate abbiamo avuto il gioco in mano, poi qualche errore ci ha fatto pagare e pareggiare. L'ultima partita abbiamo fatto sei tiri in porta in 23 minuti, poi un errore e il gol dell'Empoli».

«Hamsik? Ogni allenamento si impegna e lavora – ha continuato – I numeri rispetto al passato sono migliori in certe cose, ma so che non sta giocando al suo livello. All'inizio dell'anno scorso si pensava ad un campione. Oggi gli manca la fiducia. Voglio recuperarlo, domani giocherà Hamsik e altri 10! Rafael titolare? È nella lista dei convocati. Andujar? Abbiamo pensato a lui, ai vantaggi e agli svantaggi nel schierarlo. Diamo fiducia a Rafael perché ha bisogno di riconquistarla pur avendo già tanta esperienza in carriera. Quale trofeo vorrei vincere? Preferisco pensare alla vittoria contro lo Slovan».

Poi una battuta al vetriolo: «Scorta dopo l'Empoli? Auriemma ha scritto questo, ma non sa che ad ogni partita la polizia c'è. Ancora non l'ha capito, ma mi fa strano il fatto che faccia errori di questo tipo, visto che ha tanti anni di lavoro alle spalle».

«Non posso garantire risultati, per diventare una società di certo livello bisogna avere la possibilità di vincere in 25 anni e non una sola volta – ha quindi dichiarato – Bisogna lavorare spalla a spalla, e avere la possibilità di arrivare ad un traguardo importante. Vincere uno Scudetto è sempre bello, della Spagna non parlo perché per me Del Bosque può essere allenatore per altri dieci anni e sarei sempre contento. Condizione atletica? Ho sentito un ex calciatore parlare di resistenza e velocità, io lavoro per essere ad un livello alto tutto l'anno senza andare nei boschi. Abbiamo vinto partite con intensità altissima, anche all'inizio contro l'Empoli. Magari tutti i giocatori non saranno allo stesso livello, ma i numeri a livello fisico erano sempre quelli. In allenamento cerchiamo di migliorare tutto, per dare fiducia ai calciatori. Facciamo un lavoro di possesso per dare la possibilità alla squadra di gestire il pallone. Poi proviamo tiri in porta o lavoro tattico. Oggi abbiamo fatto una partitella a campo ridotto con tanta intensità. Perché subiamo gol? Lavoriamo per migliorare gli automatismi, il primo gol subito contro l'Empoli l'abbiamo subito per un errore di decisione. E' un problema che devo migliorare tramite analisi e colloqui con i singoli. Chi parla di queste cose pecca di professionalità. Il problema con i social network è che tutti possono parlare: chi ha una radio, chi è procuratore... non sanno nulla di cosa succede in una società professionistica. Non sa che lavoriamo su tantissimi aspetti, i giocatori hanno delle pen-drive con tutti i loro movimenti e poi andiamo in campo per lavorare e migliorare».

«Doppia prima punta? Può essere – ha risposto incalzato – ma la parola chiave è l'equilibrio. Quando lo abbiamo trovato abbiamo fatto bene, poi con l'Empoli abbiamo perso il controllo del centrocampo. Magari con due attaccanti, ma con un centrocampo e due esterni fortissimi, si può fare. Ma abbiamo calciatori con altre qualità da sfruttare. Meno errori facciamo e più giochiamo in maniera propositiva. Ogni allenamento devo trovare la soluzione a questi problemi. Se iniziamo ogni partita come quella con l’Empoli io sarei felice, perché ho visto ciò che chiedo ai ragazzi in campo».

Infine una battuta sul mercato: «Per costruire una squadra forte si possono spendere i soldi o si pensa a lavorare. L’Empoli ha fatto bene contro di noi, ma solo per 23 minuti. La nostra squadra ha giocato un calcio buono, abbiamo perso qualche calciatore importante. Quest’anno abbiamo perso Zuniga e Insigne, l’anno scorso non c’era Hamsik per tanto tempo. Senza contare Michu che ci sarebbe stato utile per le palle alte». 

11/12/2014 ore 15:12 | Articolo inserito da Gianvito Piscitiello
Condividi articolo su...
Potrebbero anche interessarti questi articoli...
mertens15.jpg
Offerte dalla Cina su Mertens, si rivede ...

Dopo la sconfitta del Napoli contro il Real Madrid i tifosi del Napoli non si aspettano di ritrovarsi con un altro ...
09/03/2017 15:54
napoli-mertenz.jpg
Sarri torna a vincere

Dopo tre sconfitte di fila nelle ultime tre partite il Napoli ritorna a vincere a Crotone.Sarri (strano ma vero) ...
24/10/2016 10:39
atalanta-napoli.jpg
Il Napoli cade con l'Atalanta

La settima di campionato è una giornata "no" per gli azzurri ospiti in casa dell'Atalanta. Un Napoli un po' ...
02/10/2016 19:32
primopiano_napoli_benfica.jpg
I probabili undici di Sarri per ...

Dopo aver archiviato la quinta di campionato il Napoli si prepara alla sfida di Champions contro il Benfica. 

26/09/2016 10:07
NAPOLI-CHIEVO-2-0-VIDEO-GOL-HIGHLIGHTS.jpg
Napoli-Chievo 2-0: Gabbiadini si sblocca

Nella quinta di campionata il turnover di Sarri ha un esito positivo: facile amministrazione per il Napoli che chiude ...
26/09/2016 09:30
laxalt-ghoulam-genoa-napoli-serie-a.jpg
Genoa - Napoli: probabili formazioni

Stasera riparte il campionato con la disputa della 5a giornata tra Genoa e ...
21/09/2016 17:54
maurizio-sarri-gonzalo-higuain-napoli-serie-a.jpg
De Laurentiis si affida a Sarri per blindare ...

L'Atletico Madrid, il Chelsea e il Psg sono a caccia dell'attaccante del Napoli. Svariate le offerte sono arrivate al ...
02/07/2016 09:59
slot-machine.jpg
I dati fiscali del primo trimestre 2016 per ...

Per quanto riguarda i dati fiscali dei primi mesi relativi al 2016 possiamo affermare tranquillamente che ...
23/06/2016 10:10
gianluca_lapadula_2.jpg
Lapadula sempre più vicino al Napoli

Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss e ha confermato ...
16/06/2016 16:17
Kalidou-Koulibaly-Napoli.jpg
Rottura totale con Koulibaly. De Laurentiis ...

In casa Napoli si va verso la rottura totale con il difensore, ormai sempre meno ...
14/06/2016 16:21
225151686-646a15e3-592c-4b5f-a66f-5b3bba08da87.jpg
Probabili formazioni di Napoli-Atalanta

Dopo il colpo di arresto in casa della Roma gli azzurri di sarri si accingono ad affrontare l'Atalanta per confermare ...
01/05/2016 13:06
napoli-chievo-higuain.jpg
Napoli ritorna primo!

Dopo un mese non brillante con le ultime 5 partite da dimenticare il Napoli ritorna in corsa scudetto cancellando al ...
06/03/2016 10:49
gonzalo-higuain-660x350.jpg
Napoli vince anche contro il Carpi

Con il Carpi sono otto! Otto vittorie consecutive che spingono la squadra partenopea a mantenere ancora la vetta della ...
08/02/2016 14:42
2016-02-04_124528.jpg
VIDEO - Lazio vs Napoli 0-2 Full Highlights

Ecco il video, tratto dalla trasmissione 90°minuto, che ci racconta con precisione lo svolgimento della partita tra ...
04/02/2016 13:05
2016-02-04_124510.jpg
Napoli sempre in vetta

Non si ferma più il Napoli, con il condottiero Higuain in testa riesce a non mollare il primo posto in ...
04/02/2016 12:56