Logo Napoli calcio
Napoli, 2-1 al Genoa tra le polemiche!
Fuorigioco e rigore dubbio, la doppietta di Higuain che stende il Grifone. Azzurri che sprecano tanto con De Guzman e sbattono pure contro la traversa. Per Gasperini segna Falque.
higua7.jpg

Napoli-Genoa è stata come al solito una partita a tifoserie unite. Anche se a dividere, purtroppo, sono state ancora una volta le polemiche arbitrali. Con il Genoa parte offesa e il Napoli a disagio a dover giustificare una prestazione molto buona con degli episodi che di certo non le rendono giustizia. Eppure la serata era cominciata con le più rilassate premesse. Prima la targa consegnata a Gianluca Grava, storico capitano nella cavalcata dalla C alla Champions oggi dirigente, nel decennale del suo approdo in maglia azzurra. Poi le note di Napul’è, dalla partita con la Juve in poi diventato ormai il nuovo inno del Napoli, ad accogliere l’entrata in campo delle due squadre.

Benitez dialoga col cuscino e schiera Inler con David Lopez a centrocampo complice la squalifica di Gargano. De Guzman invece schierato trequartista sinistro manda in panchina Mertens componendo con Hamsik e Callejon il terzetto dietro Higuain riferimento offensivo di movimento e di peso. Riferimenti che invece mancano a Gasperini, che manda in campo il tridente leggero composto da Perotti, Fetfatzidis e Falque.

La partita inizia e Napoli subito pericoloso con Higuain che allarga per Hamsik al secondo minuto per una palla in mezzo deviata fuori da Perin. La squilla prova a darla il Pipita che manca la porta con il suo tap-in. Che invece non fallisce cinque minuti dopo, di testa, quando trasforma in oro la corta respinta di Perin sull’ottimo tiro da fuori di Callejon. Vantaggio dei padroni di casa, macchiato dalla posizione di partenza dell’attaccante argentino ex Real Madrid, infuorigioco sul tocco del collega spagnolo.

All’1-0 il Genoa prova a rispondere con un’azione pericolosa, sventata a fatica dalla retroguardia di casa che riesce a sventare anche grazie al ritorno decisivo di David Lopez. E con una fiammata di Edenilson al 18esimo con un tiro di punta a cercare il palo lungo con Rafael costretto ad allungarsi in angolo. Ma la pressione del Napoli, che poi reclama per un fallo di mano in area – giustamente – non concesso e un fallo di Roncaglia su Higuain da ultimo uomo non degnato di nota (manca punizione e rosso per il genoano), è comunque costante e oppressiva. E produce, al 38esimo, un’occasione che di più limpida non si può: Higuain è incredibile nel tenere palla a centrocampo e servire vicino Hamsik, che di prima lancia nello spazio De Guzman. L’ex Swansea, indisturbato, arriva a tu per tu con Perin e tenta di superarlo con un tocco morbido di pallonetto. La palla finisce alta con De Guzman che, evidentemente con poca lucidità, non inquadra nemmeno la porta col grido strozzato in gola dei compagni e tifosi increduli. Un’invenzione di Perotti di tacco per il tiro, bloccato in due tempi da Rafael, di Antonelli al 39esimo mette di fatto fine alla prima frazione.

Il Napoli s’approccia così al secondo tempo come fatto lungamente con il primo: Higuain in particolar modo è il più scatenato, indomabile nell’attaccare e nel rientrare, nello svariare su tutto il fronte e nel farsi trovare sempre pronto. Ciononostante la grande occasione capita sui piedi di De Guzman al 49esimo: David Lopez recupera una buona palla sradicandola dai piedi degli avversari e serve in mezzo Hamsik pronto a darla di prima per De Guzman, libero in area. Lo stop del nazionale oranje stavolta è buono così come il tocco a rientrare sul sinistro e disorientare la retroguardia del Grifone, denudata di fronte alla giocoleria del centrocampista azzurro. A cui non resta altro che tirare in quella che sembrerebbe una porta sguarnita. Ma a rimandare i festeggiamenti del San Paolo nell’occasione ci pensa Burdisso che in scivolata interrompe la corsa del pallone verso la rete riuscendo a deviare in angolo. Per una rete, mancata, che rischia di diventare un rimorso imperdonabile al 56esimo quando Iago Falque si inserisce bene tra le linee azzurre e batte con un tocco rasoterra all’angolino un incolpevole Rafael. Bella senz’altro l’idea dello spagnolo ex Villareal che regala il gol del pareggio, tutt’altro che esente da colpe la retroguardia azzurra che temporeggia decisamente troppo garantendogli lo spazio vitale per prendere le misure e concludere.

Incassato così l’1-1, il Napoli prova a riorganizzarsi subito e offendere, se si può, con ancora più continuità. Prima Higuain cerca il guizzo sbattendo contro la retroguardia rossoblù, poi De Guzman, al 60esimo, sfonda sulla sinistra e serve dietro per Callejon che stava accorrendo e che trova, sul cammino tra sé e il gol, prima una deviazione di Burdisso poi una clamorosa traversa. La svolta così Benitez la cerca al 71esimo inserendo Gabbiadini per un non lucidissimo De Guzman, ma l’occasione ricercata si presenta due minuti dopo con la complicità del direttore di gara Calvarese. Punizione dalla trequarti che taglia l’area, Higuain in slancio viene ostacolato da Kucka, a dire dell’arbitro in modo falloso. Rigore concesso, che sembrerebbe onestamente generoso. Lo stesso Pipita va dal dischetto e non sbaglia, Perin intuisce solo costretto ad arrendersi alla violenza e alla precisione dello schiaffo dell’argentino.

La partita, di fatto, si risolve qui. Qualche sprazzo da una parte e dell’altra aggiungono poco se non niente a quanto visto, seppur riconoscendo il Genoa si voti maggiormente all’attacco rispetto a un Napoli più solido e accorto, con Britos e Zapata in campo per Strinic e Higuain cui il San Paolo tributa una giustissima standing ovation. Gasperini inevitabilmente si lamenta e il Napoli non ne esce contento. Con l’unica soddisfazione di aver ripreso il terzo posto, questa volta in solitaria, pienamente lanciato verso obiettivi ritrovati, o ri-sognati che pensar si voglia.

27/01/2015 ore 00:38 | Articolo inserito da Gianvito Piscitiello
Condividi articolo su...
Potrebbero anche interessarti questi articoli...
mertens15.jpg
Offerte dalla Cina su Mertens, si rivede ...

Dopo la sconfitta del Napoli contro il Real Madrid i tifosi del Napoli non si aspettano di ritrovarsi con un altro ...
09/03/2017 15:54
napoli-mertenz.jpg
Sarri torna a vincere

Dopo tre sconfitte di fila nelle ultime tre partite il Napoli ritorna a vincere a Crotone.Sarri (strano ma vero) ...
24/10/2016 10:39
atalanta-napoli.jpg
Il Napoli cade con l'Atalanta

La settima di campionato è una giornata "no" per gli azzurri ospiti in casa dell'Atalanta. Un Napoli un po' ...
02/10/2016 19:32
primopiano_napoli_benfica.jpg
I probabili undici di Sarri per ...

Dopo aver archiviato la quinta di campionato il Napoli si prepara alla sfida di Champions contro il Benfica. 

26/09/2016 10:07
NAPOLI-CHIEVO-2-0-VIDEO-GOL-HIGHLIGHTS.jpg
Napoli-Chievo 2-0: Gabbiadini si sblocca

Nella quinta di campionata il turnover di Sarri ha un esito positivo: facile amministrazione per il Napoli che chiude ...
26/09/2016 09:30
laxalt-ghoulam-genoa-napoli-serie-a.jpg
Genoa - Napoli: probabili formazioni

Stasera riparte il campionato con la disputa della 5a giornata tra Genoa e ...
21/09/2016 17:54
maurizio-sarri-gonzalo-higuain-napoli-serie-a.jpg
De Laurentiis si affida a Sarri per blindare ...

L'Atletico Madrid, il Chelsea e il Psg sono a caccia dell'attaccante del Napoli. Svariate le offerte sono arrivate al ...
02/07/2016 09:59
slot-machine.jpg
I dati fiscali del primo trimestre 2016 per ...

Per quanto riguarda i dati fiscali dei primi mesi relativi al 2016 possiamo affermare tranquillamente che ...
23/06/2016 10:10
gianluca_lapadula_2.jpg
Lapadula sempre più vicino al Napoli

Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss e ha confermato ...
16/06/2016 16:17
Kalidou-Koulibaly-Napoli.jpg
Rottura totale con Koulibaly. De Laurentiis ...

In casa Napoli si va verso la rottura totale con il difensore, ormai sempre meno ...
14/06/2016 16:21
225151686-646a15e3-592c-4b5f-a66f-5b3bba08da87.jpg
Probabili formazioni di Napoli-Atalanta

Dopo il colpo di arresto in casa della Roma gli azzurri di sarri si accingono ad affrontare l'Atalanta per confermare ...
01/05/2016 13:06
napoli-chievo-higuain.jpg
Napoli ritorna primo!

Dopo un mese non brillante con le ultime 5 partite da dimenticare il Napoli ritorna in corsa scudetto cancellando al ...
06/03/2016 10:49
gonzalo-higuain-660x350.jpg
Napoli vince anche contro il Carpi

Con il Carpi sono otto! Otto vittorie consecutive che spingono la squadra partenopea a mantenere ancora la vetta della ...
08/02/2016 14:42
2016-02-04_124528.jpg
VIDEO - Lazio vs Napoli 0-2 Full Highlights

Ecco il video, tratto dalla trasmissione 90°minuto, che ci racconta con precisione lo svolgimento della partita tra ...
04/02/2016 13:05
2016-02-04_124510.jpg
Napoli sempre in vetta

Non si ferma più il Napoli, con il condottiero Higuain in testa riesce a non mollare il primo posto in ...
04/02/2016 12:56